“La felicità è una storia semplice” di Lorenza Gentile

Qualche tempo fa, della stessa autrice, avevo letto e amato “Teo”, una favola contemporanea di deliziosa leggerezza. Quest’ultimo romanzo è perfetto come compagno per un viaggio in treno, perchè parte di esso è ambientato in treno. 

Il protagonista, Vito Baiocchi, abita a Londra, è rimasto disoccupato e sta per suicidarsi. Lo salva la telefonata della nonna che lo prega di tornare in Italia e accompagnarla in Sicilia. Questo viaggio a tappe, dal Nord Italia fino in Sicilia, si colora di incontri buffi, contrattempi e segreti provenienti dal passato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...